Lo Studio offre assistenza nell’ambito del diritto di famiglia, in tutti i rapporti personali e patrimoniali esistenti in un nucleo familiare, concentrandosi sugli aspetti che attengono alla conservazione del patrimonio nei passaggi generazionali, nonché al diritto minorile e alla tutela della persona per tutta la durata della sua esistenza.

Famiglia e persone

Lo Studio offre assistenza nell’ambito del diritto di famiglia, in tutti i rapporti personali e patrimoniali esistenti in un nucleo familiare, concentrandosi sugli aspetti che attengono alla conservazione del patrimonio nei passaggi generazionali, nonché al diritto minorile e alla tutela della persona per tutta la durata della sua esistenza.

Lo Studio offre assistenza nell’ambito del diritto di famiglia, in tutti i rapporti personali e patrimoniali esistenti in un nucleo familiare, concentrandosi sugli aspetti che attengono alla conservazione del patrimonio nei passaggi generazionali, nonché al diritto minorile e alla tutela della persona per tutta la durata della sua esistenza.

Il team dedicato ha sviluppato le proprie competenze di pari passo con l’evolversi della società, e tenendo in debita considerazione le nuove forme di famiglia e di genitorialità, nonché gli elementi di internazionalità che sempre con maggior frequenza caratterizzano i nuclei familiari. LCA svolge dunque la propria attività sia nell’ambito della gestione patrimoniale, tramite la predisposizione di appositi contratti sia prima sia dopo il matrimonio, l’unione civile o la convivenza di fatto, sia in quello della regolamentazione dei rapporti personali in caso di separazione, divorzio, scioglimento di un’unione civile, e dei procedimenti per la modifica delle relative condizioni.

L’assistenza offerta dallo Studio si sviluppa, inoltre, con riferimento alla protezione dei soggetti fragili (anziani, maggiorenni incapaci e in generale persone che necessitano di protezione), valutando sia la possibilità di chiedere l’apertura di procedure di amministrazione di sostegno, sia la contestuale o successiva stipulazione di contratti o atti finalizzati alla tutela del patrimonio e alla gestione delle successioni, nonchè nell’ambito della tutela del minore, inteso quale soggetto debole, in contesti in cui viene riscontrato un uso distorto della genitorialità.

Riconoscimenti