Alert, News | 22.09.2021

Esportare in Egitto, nuovi adempimenti dall’1 ottobre


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

Con decreto 38/2021, il Ministro delle finanze egiziano ha implementato un nuovo sistema doganale, denominato ACI (Advance cargo information), con la finalità di semplificare le operazioni doganali e di ridurre il traffico nei porti di destinazione.

Il sistema prevede due fasi:
• un periodo pilota, in scadenza al 30 settembre, nel corso del quale il sistema è stato attuato solo per i carichi navali;
• l’applicazione obbligatoria, dal 1° ottobre, con futura estensione del sistema anche ai porti non marittimi.

L’Advance cargo information (ACI) è un sistema di preregistrazione delle importazioni che prevede, a carico degli importatori egiziani, gli obblighi di preventiva registrazione sul portale governativo Nafeza (www.nafeza.gov.eg) e di inserimento dei dati e documenti relativi alle importazioni nel paese almeno 48 ore prima della spedizione del cargo dal paese di esportazione.

Qui l’alert completo a cura di Valeria Baldi.


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

Contenzioso, arbitrati e ADR

LCA fornisce assistenza nella prevenzione, gestione e risoluzione delle controversie, in ambito civile e commerciale, rappresentando clienti italiani e stranieri dinanzi alle giurisdizioni ordinarie e speciali, nonché in arbitrati nazionali e internazionali.
LINK

Corporate

questo è un testo di prova 1

Energy

LINK

Food

LINK
24.08.2021
FORCE MAJEURE: COMPARATIVE PRACTICE GUIDE DI LEGAL500 – ITALIA

Salvatore Sanzo, Luciano Castelli, Gian Paolo Coppola e Lorenza Del Nero sono gli autori del capitolo italiano della Comparative Guide 2021 ...

07.06.2021
Marchi, no al contraddittorio se la notifica è impossibile

Su Il Sole 24 Ore di oggi due contributi di Gianluca De Cristofaro sull’ordinanza del 22 marzo 2021 con cui la Sezione Specializzata in mat ...

25.05.2021
LCA rafforza la sede di Treviso con Andrea Visentin e Graziano Visentin

Nuovo importante passo per LCA. Dopo i recenti sviluppi che hanno coinvolto le sedi di Milano e Genova, il percorso di crescita tocca infat ...